Un CMS per ogni esigenza, scegli quello adatto a te

Per gestire un sito web in maniera corretta occorrono dei software che lo permettano. Se non esistessero questi programmi, gestire un sito sarebbe ancor più complicato di quanto possa apparire a un novizio digitale. Per fortuna di tutti noi, gli sviluppatori hanno creato, nel corso degli anni, tanti software adatti in tal senso e che prendono il nome di CMS.

Che cos’è un CMS?

L’acronimo CMS sta per Content Management System. Si tratta per l’appunto di software che permettono di gestire determinati siti web, ottimizzati a seconda delle diverse attività da svolgere. Il CMS è un sistema di gestione di contenuti che permette all’utente di fare alcune operazioni sul sito.

Inserire articoli, aggiungere elementi, installare nuovi plugin, inserire e modificare elementi come immagini, banner e link. Queste sono solo alcune delle operazioni che è possibile fare, in modo semplice e intuitivo, grazie all’utilizzo dei CMS.



Quali sono i CMS più utilizzati sul web

Non esiste un solo CMS e, a dirla tutta, non sono nemmeno pochi. Stare qui però a elencare tutte le opzioni disponibili sarebbe lungo e inutile. La maggior parte degli utenti e dei professionisti, infatti, utilizza quasi sempre una manciata di essi.

Per effettuare quindi la tua scelta, e acquistare lo spazio web ottimizzato messo a disposizione dagli hosting provider, devi conoscere i CMS più utilizzati. Di seguito analizziamo i migliori in circolazione.

#WordPress

Il leader assoluto della categoria. L’opzione che viene in mente a chiunque parli di CMS. Il software che permette anche a chi è a corto di competenze informatiche di cavarsela in modo indipendente senza difficoltà.

WordPress è ritenuto il CMS più affidabile del web. La grande fortuna del software è dovuta sostanzialmente a due motivi ben precisi:

  1. La grande semplicità di gestione.
  2. Il suo essere adatto a diversi tipi di attività, dal Blogging all’E-Commerce.

#Joomla

Il CMS che più somiglia a WordPress, in particolar modo per la grande varietà di usi che se ne può fare, è Joomla. Uno dei problemi di Joomla è che, rispetto al collega, esso ha meno plugin e soluzioni disponibili per migliorare e ampliare le funzionalità.

Si dice che, nel corso degli ultimi anni, Joomla sia in effetti un software in calo. Al di là di quelli che possono essere i gusti personali (su quello viene spesso deciso il CMS), Joomla è sempre una buona soluzione sia per il commercio elettronico che per gestire siti web dinamici. Realizzato in Php, anche questo CMS fa della semplicità uno dei suoi principali punti di forza.

#PrestaShop

Quando si parla di E-Commerce, per quanto come detto sia WordPress che Joomla possano essere utilizzati, è sempre meglio optare per una soluzione nativa. Il commercio elettronico necessita di un software che sia nato per gestire tale ambito. In tale contesto, PrestaShop rappresenta la soluzione migliore.

Si tratta di una piattaforma open source nata appositamente per il commercio elettronico. Questo rende PrestaShop l’opzione top, ma non solo. Uno dei punti di forza di questo CMS è la grande semplicità di utilizzo. Vuoi creare il tuo primo negozio online senza tante difficoltà? PrestaShop è il software che fa per te. Potrai poi aggiungere tantissimi moduli con cui ampliare le funzionalità del CMS.

#Magento

Abbiamo appena detto che PrestaShop è la migliore soluzione per l’E-Commerce, cosa che confermiamo ma che ampliamo. PrestaShop è perfetto per il commercio elettronico ma soprattutto per i novizi, per coloro che devono iniziare il lavoro online. Insomma, per chi desidera creare e gestire un piccolo sito.

Quando invece pensiamo ai grandi negozi online, allora non esiste che una soluzione: Magento.

Piattaforma open source nata per l’E-Commerce, Magento è un software non semplicissimo da usare, cosa che lo rende adatto solo ai veri professionisti del settore. Le potenzialità di questo CMS sono incredibili e assolutamente non paragonabili ad altri software per il commercio elettronico.

Adesso tocca a te

Questi che ho elencato sono, a parer mio, i migliori CMS in circolazione. Ne esistono molti altri, ma per quella che è la mia esperienza nessuno riesce a reggere il confronto con questi quattro software.

A questo punto, tocca a te!

Devi decidere qualche di questi software utilizzare per gestire il tuo sito, ovviamente dopo aver trovato il servizio web hosting adeguato (ovvero ottimizzato per il CMS scelto). Così facendo avrai a disposizione tutte le risorse necessarie per far funzionare alla perfezione il sito web.

Che si tratti di un blog, di un sito web o di un negozio online, esiste il programma adatto. Basta solo prendere mano con il software per conoscerne tutti i segreti per poi darci dentro con il tuo lavoro digitale.


Condividi sui social

PinIt
submit to reddit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top