Miglior hosting WordPress, i nostri consigli per l’acquisto

Uno dei software più utilizzati dagli utenti è senza dubbio WordPress. Si tratta infatti di un CMS open source dalle infinità possibilità/potenzialità, un software in grado di permettere anche a chi non ha grandi competenze informatiche di gestire in modo semplice un progetto digitale.

Essendo dunque WordPress una delle opzioni più scelte dal pubblico interessato a creare un sito web, abbiamo pensato di “mettere alla prova” alcuni servizi Hosting WordPress ottimizzati proposti da alcuni dei migliori provider italiani.

Miglior hosting WordPress, consigli per l’acquisto

Quello che vogliamo fare con questa guida è indicare quelle che sono, secondo noi, le migliori soluzioni hosting con WordPress tra quelle che si possono trovare nel panorama italiano. La nostra è una lista a carattere meritocratico, con indicazioni ben precise e recensioni di approfondimento di ogni singola azienda.

L’acquisto di un servizio di hosting ottimizzato per WordPress è necessario per sfruttare al meglio il CMS. Diffidate da coloro che vi consigliano di puntare sulle soluzioni gratuite, che limiteranno il vostro lavoro impedendogli di crescere. Ecco perché abbiamo ritenuto necessario fare un’analisi approfondita sui diversi piani che alcuni di questi provider propongono al pubblico.

La nostra valutazione tiene conto di alcuni aspetti, come le caratteristiche tecniche dei prodotti, il costo, la qualità dell’assistenza e la capacità dell’azienda di turno di comunicare al pubblico i vantaggi di ogni singolo piano.

Keliweb

Il primo posto di questa “speciale classifica” se lo merita senza ombra di dubbio Keliweb, il provider italiano che si contraddistingue dai competitor per diversi fattori. La qualità del servizio di assistenza rappresenta una delle massime garanzie per gli utenti che, inoltre, vengono coinvolti con una comunicazione snella e dinamica.

Il pacchetto hosting WordPress Keliweb è pensato per rispondere alle esigenze di chi vuole utilizzare il CMS in maniera professionale e sicura. Con un costo minimo (scontato in base al numero di anni di acquisto) Keliweb assicura un servizio che consente al cliente di turno di creare un blog (o sito web) performante, sicuro, veloce, con il protocollo HTTPS che funge da lucchetto di sicurezza.

keliweb hosting wordpress

Oltre al piano ottimizzato, Keliweb propone anche diverse soluzioni alternative come il KeliCMS che permette di installare e utilizzare WordPress. Chi invece desidera utilizzare WordPress in maniera ancora più performante può optare per i piani Cloud.

Caratteristiche hosting WordPress Keliweb

  • Dominio incluso
  • 10 GB Spazio web
  • Certificato SSL (HTTPS e HTTP/2)
  • Accesso SSH
  • Database MySQL illimitati
  • Supporto MultiPHP
  • Email illimitate
  • Backup automatico
  • Gestione .htaccess
  • Connettività ridondata

Per saperne di più su questo provider, leggi la nostra recensione Keliweb

Valutazione finale: 

SiteGround

Subito dopo Keliweb ci troviamo di fronte a un’azienda molto famosa nell’ambito del mercato hosting, ovvero SiteGround che (da qualche mese a questa parte) è entrata di prepotenza nel mercato italiano. Come abbiamo scritto nella nostra recensione (link alla fine del paragrafo), il servizio hosting WordPress SiteGround rappresenta senza dubbio una delle migliori soluzioni dell’azienda.

Un servizio economico che punta tutto sulla velocità, anche se qualche remora può esserci per quel che riguarda l’aspetto della sicurezza. Non che vi siano delle vere e proprie pecche e/o magagne, ma il fattore che risalta maggiormente riguarda proprio le performance.

siteground hosting wordpress

La pagina prodotto segue lo stile che il provider ha voluto mantenere, ovvero secco, sintetico e poco propenso a una totale empatia verso il mondo esterno. L’utente può scegliere tra 3 diverse soluzioni ottimizzate, partendo dal piano dedicato ai non esperti per passare poi al piano intermedio per la crescita per giungere infine al pacchetto dedicato per i professionisti del settore. Una suddivisione che forse potrebbe creare confusione ma che non inficia l’eccelsa qualità del servizio.

Caratteristiche hosting WordPress SiteGround (piano GrowBig)

  • Dominio incluso
  • 20 GB Spazio web
  • Email illimitate
  • Database MySQL illimitati
  • Accesso SSH
  • Backup automatico
  • Protocollo HTTP/2
  • SuperCacher
  • Archiviazione SSD
  • Spam experts

Per saperne di più su questo provider, leggi la nostra recensione Siteground

Valutazione finale: 

Register

Scendiamo di un gradino e arriviamo a un altro colosso del settore, un Brand che all’interno del mercato hosting non ha bisogno di ulteriori presentazioni. Register è una di quelle aziende che, operando da diversi anni sul mercato, è riuscita a costruire e a definire una precisa identità che trova le sue fondamenta in aggettivi come affidabile e sicura.

Per quel che riguarda il servizio ottimizzato per il CMS in questione, il piano hosting WordPress Register rappresenta un’opzione estremamente valida per gli utenti web. Il servizio costa poco e garantisce un soddisfacente livello di sicurezza, con tutte le risorse del caso incluse.

register hosting wordpress

Un’azienda del genere non sembra avere dei veri e propri punti dolenti. Diciamo che se per quel che riguarda le caratteristiche tecniche siamo sempre sullo stesso piano dei competitor (anche se vi sono delle ovvie differenze), dove Register sembra prestare meno attenzione è sul piano della comunicazione. La pagina prodotto risulta essere forse un po’ fredda e poco propensa a invogliare in maniera originale gli utenti. Viene data l’impressione di un’idea di marketing ferma a qualche anno fa.

Caratteristiche hosting WordPress Register

  • Dominio incluso
  • 10 GB Spazio disco
  • Certificato SSL (protocollo HTTPS)
  • Gestore versioni PHP
  • Traffico mensile illimitato
  • 2 Database MySQL
  • Backup hosting
  • Editor php.ini
  • File Manager (web)
  • Accesso diretto a database

Nelle prossime settimane sarà pubblicata la nostra recensione del provider Register

Valutazione finale: 

Serverplan

Un’azienda che nel corso degli anni è riuscita a costruire una reputazione di tutto rispetto è senz’altro Serverplan. Come abbiamo scritto nella nostra recensione (trovi il link alla fine di questo paragrafo), Serverplan cerca di dare tutta l’attenzione del caso ai piani ottimizzati per WordPress, vero e proprio core business dell’azienda (almeno in apparenza).

Sfruttando le qualità del proprio copywriter Riccardo Esposito, il provider ha deciso di proporre diverse soluzioni ottimizzate per il CMS. Ecco che vi sono diversi pacchetti hosting WordPress Serverplan, opzioni differenti suddivise a seconda del livello di preparazione del cliente. Una buona idea? Potrebbe essere, ma forse si potrebbero anche venire a creare delle situazioni un po’ confusionarie, con il cliente incapace di individuare l’opzione migliore.

serverplan hosting wordpress

Un’azienda che ha nel proprio organico un copywriter di grande livello è in grado di comunicare al meglio, perciò il punto dolente va ricercato in qualcos’altro… nel caso di Serverplan lo è sicuramente l’aspetto grafico. Per quel che riguarda le soluzioni WordPress, i siti web hostati sui server dell’azienda risultano essere veloci e performanti. Qualche remora per quel che riguarda l’assistenza, con i clienti con servizio Intrepid che hanno un ruolo di primo piano forse a discapito di altri.

Caratteristiche hosting WordPress Serverplan (Startup)

  • Dominio incluso
  • 10 GB Spazio web
  • 50 account email
  • 20 database MySQL
  • Backup giornaliero
  • Certificato SSL (protocollo HTTPS)
  • Localizzato in italiano
  • Aggiornamenti automatici
  • Installazione automatica
  • Traffico illimitato

Per saperne di più su questo provider, leggi la nostra recensione Serverplan

Valutazione finale: 

Aruba

Parlando di mercato hosting web, qual è l’azienda che viene in mente subito anche ai non addetti ai lavori? La risposta è diretta e automatica: Aruba. Stiamo parlando di un vero e proprio colosso che ha tracciato la strada in cui poi si sono inseriti di volta in volta tutte le altre aziende. Il problema (per Aruba) è che la concorrenza è diventata ben presto estremamente qualitativa.

Rispetto a quello che propongono i competitor, Aruba è un Brand che permette al cliente di risparmiare. Uno dei motivi che ha reso così popolare l’azienda, oltre a essere stata la prima a sviluppare questi mercato, è il fatto che con essa è possibile spendere poco. Il problema però riguarda le risorse incluse e il funzionamento dei servizi.

aruba hosting wordpress

La nostra valutazione sul piano hosting WordPress Aruba tiene conto di tutti i diversi fattori. A parer nostro, il piano hosting in questione è abbastanza funzionale ma non regge minimamente il confronto con le migliori opzioni sul mercato come Keliweb e SiteGround. Il “tallone d’Achille” dell’azienda sembra essere l’assistenza, con tantissimi clienti che denunciano problematiche legate al supporto tecnico e alla qualità del servizio.

Caratteristiche hosting WordPress Aruba

  • Dominio incluso
  • Spazio disco illimitato
  • Certificato SSL (protocollo HTTPS e HTTP/2)
  • 1 database MySQL
  • Backup giornalieri
  • 5 caselle email
  • PhpMyAdmin
  • Cambio dati Whois
  • GDlib
  • Swite – Social Website

Per saperne di più su questo provider, leggi la nostra recensione Aruba

Valutazione finale: 

Pronto per il tuo blog WordPress?

Quelle che ti abbiamo elencato in questo articolo sono, secondo quella che è stata la nostra esperienza diretta, le migliori soluzioni hosting con WordPress disponibili sul mercato italiano. Si tratta dunque di una nostra valutazione che non ha nessuna presunzione di “verità inattaccabile”, perciò è inutile aizzare polemiche di parte.

Lo staff di Hosting-Advisor ha testato i diversi servizi e ha dato le valutazioni di cui sopra. Resta ben inteso che questa “classifica” verrà aggiornata ogni sei mesi, con magari l’entrata in scena di altri Brand che potrebbero comportare degli stravolgimenti della lista. Come per ogni cosa, c’è bisogno di tempo per poter fare delle osservazioni precise.

Per ora hai già diverse soluzioni da analizzare e da prendere in considerazione per creare e gestire il tuo nuovo blog WordPress, sfruttando al meglio quelle che sono le potenzialità del CMS.

Condividi sui social

PinIt
submit to reddit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top