Come usare WooCommerce come catalogo

WooCommerce è il plugin WordPress più utilizzato per creare e gestire un sito e-commerce in modo semplice e veloce. Adatto anche ai meno esperti, WooCommerce permette di portare la propria attività online in pochi semplici click e di personalizzare il proprio shop in ogni aspetto: catalogo, consegne, pagamenti e molto altro ancora. É uno strumento utilissimo per chi desidera commerciare online senza rivolgersi a un web master o a un esperto del settore e iniziare la propria avventura sul web. Quello che alcuni non sanno è che questo plugin può essere utilizzato anche per scopi che hanno poco o niente a che fare con la vendita. Vediamo insieme come usare WooCommerce come catalogo.

Come anticipato, WooCommerce è un plugin estremamente semplice da utilizzare. È facile da installare e permette di gestire in autonomia la propria attività anche se si è alla prime armi, senza investire in altre figure professionali come web master o specialisti del settore. Vista la sua semplicità d’ uso però è possibile utilizzare il plugin in molte situazioni diverse, ad esempio anche per siti che non si occupano propriamente di vendere online, ma che vogliono usare WooCommerce come catalogo. Come siti di agenzie immobiliari, su cui vengono visualizzati immobili e prezzo ma su cui di fatto non è possibile acquistare. Siti che permettono di effettuare prenotazioni senza però concludere il pagamento o nel caso di siti che offrono consulenze o vendita di servizi. Alcuni addirittura lo utilizzano per effettuare dei test sul proprio sito. L’uso che puoi fare di questo plugin è dunque molto vasto.

Ma come è possibile concretamente usare WooCommerce come catalogo? Esistono due strade: operare lato codice o tramite un apposito plugin.


Attivare la modalità catalogo tramite codice

Puoi attivare la modalità catalogo inserendo un paio di righe di codice PHP all’interno del tuo sito. Per fare ciò è necessario avere un child theme sul sito web. Qualora tu non dovessi utilizzarlo dovrai installare un plugin per inserire snippet PHP. Non è consigliabile inserire il codice PHP all’interno dei file del tema perché ad ogni aggiornamento le modifiche del codice andranno perse e sarà necessario procedere nuovamente con l’operazione.

Dovrai dunque aprire il file functions.php del child theme e incollare questo snippet PHP:

Questo ti permetterà di eliminare il tasto acquista, rendendo impossibile l’acquisto dei prodotti nel catalogo. Inoltre ti suggeriamo di eliminare il tasto del carrello per inibire la procedura di checkout. Puoi portare a termine questa operazione operando direttamente sulle opzioni dal tema che hai in uso oppure tramite il codice CSS utilizzato dal tema stesso.

Attivare la modalità catalogo tramite plugin

Se non hai skills particolarmente avanzate e vuoi utilizzare un metodo più semplice per usare WooCommerce puoi abilitare la modalità catalogo tramite plugin.

Il plugin più utilizzato per portare a termine questa operazione è YITH WooCommerce Catalog Mode.

Una volta installato e attivato il plugin, puoi attivare la modalità catalogo dalla sezione impostazioni. Qui troverai anche alcune impostazioni interessanti per la gestione del catalogo, come nascondere il pulsante di aggiunta al carrello dalle pagine dei prodotti, dello shop e delle categorie, nascondere le pagine del carrello e del checkout, ecc.

Le migliori offerte WordPress

WordPress è attualmente il CMS più utilizzato per realizzare qualunque tipologia di sito, da quelli puramente informativi, ai blog all’e-commerce. Con questo CMS potrai realizzare e lanciare il tuo progetto online in un batter d’occhio. Ma come riconoscere il servizio hosting davvero perfetto per te, che ti garantisca continuità di servizio, sicurezza e assistenza?

Tutti i maggiori provider sul mercato offrono hosting WordPress, tutti ideali per l’installazione del plugin WooCommerce. Dai uno sguardo alla nostra classifica dei migliori 3 hosting WordPress attualmente presenti sul mercato:

  • Siteground
    Il provider offre 3 soluzioni WordPress (Startup, GrowBig e GoGeek) a partire da 5,99 € al mese, includendo spazio web, trasferimento dati illimitato, installazione gratuita, WordPress migrator incluso ed auto aggiornamenti che potrebbero rendere senza dubbio più semplice la gestione del tuo sito web. Nel piani superiori è anche previsto un sistema di backup avanzato e un ambiente di staging per testare ed effettuare modifiche senza intaccare la versione online del sito web. Siteground ci tiene inoltre ad evidenziare come la sua soluzione sia raccomandata da WooCommerce, WordPress.or e Yoast come ulteriore garanzia di qualità e affidabilità.
  • Keliweb
    Le soluzioni WordPress proposte da Keliweb sono sicuramente tra le più varie del mercato. I piani hosting proposti sono 4 (Start, Play, Premium e Corporate) e offrono una soluzione WordPress sia per un unico sito che per siti multipli. Si parte da uno spazio web SSD minimo di 5GB con gestione di un unico sito fino a 100GB SSD di spazio web e ben 10 siti gestibili. Migrazione assistita in caso di trasferimento, pannello di controllo cPanel, Backup plus, email, database e Certificato SSL inclusi così come il Dominio gratis per sempre. Dal 1 al 31 Marzo è in vigore una promo estremamente interessante per chi desidera creare un e-commerce utilizzando uno dei piani di questo provider. È possibile acquistare hosting WordPress con WooCommerce preinstallato ed il 30% di sconto.
  • Serverplan
    Anche la proposta hosting WordPress di Serverplan si articola in 4 piani diversi (StarterKit, Startup, Enterprise ed Enterprise Plus) a partire da 24 € all’anno, 5GB SSD di spazio web, dominio incluso, backup giornaliero e un dominio. Il provider propone soluzioni per principianti, startup e aziende, suggerendo agli utenti la migliore soluzione in base alla media delle visite mensili del sito web. Inoltre Serverplan fornisce Easyapp, applicativo che permette lo spostamento del proprio sito WordPress da un provider all’altro in modo facile e veloce.

 


Condividi sui social

PinIt
submit to reddit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sette + 20 =

scroll to top