Come individuare il provider adatto per i tuoi progetti web

Hai intenzione di acquistare un hosting ma non sai a chi rivolgerti. Bene (si fa per dire), sono dubbi che attanagliano un po’ tutti coloro che si accingono a lanciare un nuovo progetto web, sia i meno esperti che coloro che bazzicano internet da anni. Come individuare il provider adatto per le proprie necessità? Come avere la certezza che l’azienda scelta sia, in assoluto, la più indicata? E ancora, come assicurarsi che l’azienda presa in considerazione sia davvero in grado di fornire servizi affidabili, al di là di qualunque roboante annuncio pubblicitario?

Su questa tematica ci sarebbe molto da dire, ma preferiamo andare direttamente al nocciolo e mettere in evidenza quelle che sono le considerazioni che vanno fatte, senza ghirigori o voli dialettici inutili.

Se sei in cerca di un servizio hosting di qualità, prendi in esame un tot numero di compagnie di hosting (magari puoi partire proprio dalla nostra classifica dei migliori hosting provider). Esaminale una per una, e cerca quella che è in grado di rispondere ai seguenti quesiti/aspetti:


  • Da quanti anni l’azienda opera sul mercato?
  • Come sono le recensioni dei clienti sulle varie piattaforme, come Google e Trustpilot?
  • Il provider permette di effettuare poi l’upgrade di un hosting, una volta che il sito inizierà a crescere?
  • L’azienda fornisce un servizio di assistenza commerciale, con consulenti in grado di aiutare il cliente a trovare la soluzione hosting migliore?
  • Supporto tecnico costante, sì o no? I clienti devono avere la possibilità di ricevere supporto immediato e di qualità a ogni ora.
  • I prezzi indicati nel sito del provider sono trasparenti? Assicurati che non vi sia il rischio di ricevere “sorpresine” dopo l’acquisto.
  • Cerca di trovare informazioni sul fatto che il provider abbia investito in maniera ingente nell’infrastruttura.
  • Ultimo punto che ti consigliamo di tenere in considerazione: il web provider che stai valutando ha una propria infrastruttura o si poggia su Datacenter esterni? Un punto di grande importanza, di cui abbiamo parlato in un nostro articolo (che ti consigliamo di leggere) sui provider con Datacenter di proprietà.

Questo breve articolo può esserti davvero molto utile. Quando prendi in considerazione un hosting provider cerca di trovare risposta all’elenco di quesiti scritti qui sopra, e concentrati solo su quelle aziende che sono in grado di rispondere al meglio. Da questo punto di partenza, farai una prima cernita con cui assottigliare sempre di più il numero di provider “candidati” a essere il tuo fornitore di hosting.


Condividi sui social

PinIt
submit to reddit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × cinque =

scroll to top